escursione lego di nemi

Vuoi partecipare ad una rilassante escursione ai Castelli Romani passeggiando nei boschi tra i laghi di Albano e Nemi ? L’evento Quel Ramo del Lago di Nemi è il trekking che fa per te.

Questa escursione ai Castelli Romani (Quel Ramo del Lago di Nemi …) prevede l’attraversamento dei boschi tra i laghi di Albano e Nemi, un’escursione tra natura, storia e leggende. Dopo aver visitato il grazioso Borgo di Nemi, che dà nome all’omonimo lago, ritorneremo al punto di partenza.

Quel Ramo del Lago di Nemi …

Un tour che rimanda soprattutto alla manzoniana memoria. Scopriremo per primo le caratteristiche vulcaniche della zona, per poi conoscere vicende storiche, allo stesso tempo si parlerà di natura fino alla scoperta delle leggendarie navi di Nemi e del Tempio di Diana e del Ramo d’Oro.

Nella prima parte di questo trekking “Quel Ramo del Lago di Nemi”, partendo nei pressi di Castel Gandolfo, attraverseremo il bosco fino ad arrivare ad una fonte “Fontan Tempesta”. Qui racconteremo delle leggende legate a questi luoghi. Allo stesso modo osserveremo la natura e le evoluzioni delle origini vulcaniche dell’area.

Dopo una breve sosta proseguiremo per raggiungere il borgo di Nemi. Qui si gode uno splendido panorama, il meraviglioso lago sottostante dona il suo fascino mentre sostiamo per una pausa pranzo. Dopodichè si raggiungerà il Borgo.

La passeggiata nel Borgo di Nemi è rilassante qui si possono gustare i tipici prodotti locali in particolare spicca la fragolina di bosco. Immancabile l’acquisto di un cestino o di una tortina con la crema.

Il rientro al punto di partenza è piuttosto piacevole all’ombra del bosco. Allo stesso modo saremo al fresco, in particolare nelle giornate afose accompagnati da un alito di vento. Nei percorsi scopriremo storie nonchè miti e leggende di questi luoghi.

escursione ai castelli romani quel ramo del lago di nemi 1
escursione ai castelli romani quel ramo del lago di nemi 2
escursione ai castelli romani quel ramo del lago di nemi 3
escursione ai castelli romani quel ramo del lago di nemi 4

Percorreremo un tratto della Via Francigena del Sud che si interseca con altri cammini come il Cammino Naturale dei Parchi e il Cammino di San Tommaso.

Vedremo una leggendaria fonte (Fontan Tempesta) e ci immergeremo in un bosco rigoglioso, non mancheranno scorci panoramici sui laghi di Nemi e Albano.

Conosceremo storie di questi antichi luoghi e ci fermeremo nel piccolo borgo di Nemi rinomato per le sue fragoline di bosco che crescono in questo territorio fertile e dal clima temperato. Dalla Terrazza degli Innamorati godremo un bellissimo panorama.

sweet 1166445 1280

Tipico prodotto locale sono le fragoline di Bosco che vengono utilizzate per varie preparazioni come le gustose tortine, liquori (il fragolino), confetture, birre e pasta. 

Secondo una leggenda le fragoline di bosco nacquero dalle lacrime di Venere versate per la morte di Adome e si diceva avessero le proprietà di allontanare i serpenti.

Ogni anno, fin dal 1922, la prima domenica di giugno viene organizzata la Sagra delle Fragole, manifestazione da non perdere.

Conosceremo le leggende e le storie della navi Romane trovate sul fondo del lago. Parleremo del loro ritrovamento, del recupero, della costruzione e del museo delle navi.

Vicende che si legano all’imperatore Caligola, a Tiberio, all’ingegno romano e a personaggi storici dei luoghi come il cardinale Prospero Colonna.

In quel ramo del lago di Nemi ci immergeremo nella natura e nella storia. In vicende degli antichi romani gesta, eccessi e decadenze. Un recupero imponente delle navi legato alla propaganda di Mussolini e ad aziende come la Riva con tecnologie all’avanguardia per il periodo.

In un fresco e ventilato bosco dove anche i romani fuggivano dalla calura della città eterna tra antichi sentieri e particolari testimonainze di epoche geologiche fatte di grandi esplosioni e vari materiali ampiamente impiegate in opere edilizie. 

Visitare Nemi

Grazie alla sua posizione Nemi è uno dei borghi più belli dei Castelli Romani situato ad un’altitudine di 520 metri slm. Il centro storico è contornato di botteghe artigianali dove la fanno da padrone i diversi prodotti enogastronomici locali come le fragole e i salumi.

Per chi volesse approfondire gli argomenti soprattutto storici ed archeologici si segnalano le seguenti pubblicazioni.

Quel ramo del lago di nemi
Quel ramo del lago di nemi
Quel ramo del lago di nemi
Quel ramo del lago di nemi

Puoi organizzare la tua escursione individuale o in gruppo, team building o per le scuole. Possiamo personalizzare l’escursione contattaci email info(at)icamminidelvento.com

Torna in alto