Bastoncini da Trekking

Bastoncini da trekking

Cerchi dei bastoncini da trekking? Non sai quali scegliere e come utilizzarli?
In questo articolo ti aiuteremo, parleremo dei bastoncini da Trekking, un articolo indispensabile per l’escursionista od il camminatore.
Abbiamo elencato una serie di informazione su come usarli, quali sono le differenze e quali scegliere.
Inoltre sono stati selezionati una serie di articoli con le relative recensioni ed i link per poterli acquistare.

Per prima cosa i bastoncini devo essere regolati in base alla propria altezza ed alla tipologia di terreno che si incontra. Generalmente si regolano in un terreno pianeggiante in modo da avere un’impugnatura a 90° tra il braccio e l’avambraccio. 

Si consiglia l’utilizzo dei bastoncini a coppia andando ad effettuare una camminata che vada ad alternare le braccia con le gambe.

Quindi metteremo avanti il bastoncino del braccio destro portando avanti la gamba sinistra e poi il braccio sinistro con la gamba destra. I bastoncini vanno tenuti avanti per dare una spinta in caso il terreno sia pianeggiante oppure stiamo effettuando una salita e per ammortizzare e scaricare il peso in caso di discesa dove sarà utile puntarlo nel terreno per evitare di scivolare.

Perchè devono essere utilizzati i bastoncini da Trekking?

La scelta di utilizzare i bastoncini è una scelta individuale, per alcuni escursionisti sono solo un ingombro e non amano utilizzarli, ma è provato che ci sono una serie di benefici che di seguito elenchiamo e pertanto riteniamo che siano di notevole importanza.

I bastoncini pertanto aiutano a :
  • Scaricare il peso durante la camminata
  • Evitare problematiche alle articolazioni delle ginocchia e dolori alla schiena
  • Mantenere un equilibrio ed una stabilità dandoci sicurezza
  • Aiutarci nel respiro e nella camminata
  • Facilitare l’attraversamento di guadi  e torrenti
  • Essere di ausilio in varie situazione come ad esempio per spostare la vegetazione, allontanare o di difenderci da animali, sondare il terreno o il fondale di un torrente.

Tipologia di Bastoncini :

  • Bastoncini standard : sono i più economici mantengono un buon equilibrio nella progressione ma hanno il difetto di non assorbire gli urti specie in terreni più accidentati. Generalmente non hanno accessori per adattare la camminata alle differenti situazioni del terreno.
  • Bastoncini ammortizzati : consentono l’attutimento degli urti aiutando la camminata, danno spinta in salita molto utile specie se il terreno è fangoso, contribuendo anche alla maggiore stabilità durante la discesa. Questa tipologia è molto di aiuto per la protezione di lesione alle articolazione ed alla schiena.
  • Bastoncini fissi o regolabili : i bastoncini possono essere fissi relativamente alla loro lunghezza oppure regolabili. Generalmente alla prima tipologia rientrano quelli utilizzati per le camminate come il nordic walking, mentre per il trekking si consigliano quelli regolabili. La regolabilità può avvenire in vario modo possono esserci bastoncini pieghevoli utili per facilitarne il trasporto.

Tipologia di chiusura e di regolabilità:

Generalmente un bastoncino è regolabile e può essere ridotta la sua dimensione tramite la presenza di sezioni che possono essere inserite nelle altre oppure piegate. Le sezioni sono 3 ma ci possono essere bastoncini con 4 o 5 sezioni.

    • Blocco Push-pin : regolazione a pulsante consente il posizionamento a distanze preimpostate e standardizzate
    • Blocco a vite : consente la regolazione avvitando il bastoncino all’altezza desiderata
    • Blocco con flip locks : la regolabilità è sempre all’altezza desiderata ma la chiusura avviene tramite clip
    • Blocco con sistema easy lock ed innesto : è il sistema maggiormente consigliato per la rapidità della sua regolazione. Tramite il sistema easy lock si fissa con una vite o una leva l’altezza prefissata e l’innesto fa si che le altre sezioni, collegate tramite un cavo metallico interno, si incastrino rendono in questo modo pratico il bastone che può essere facilmente riposto nello zaino avendo un minore ingombro e rapidamente riposizionato per il suo utilizzo.

 
LE NOSTRE RECENZIONI SU BASTONCINI DA TREKKING

TheFitLife sono dei bastoncini utilizzabili sia per il Trekking che per la camminata nordica con il vantaggio di essere ammortizzati.

Sono pratici da trasportare grazie alla sacchetta in dotazione, sono ripiegabili con estensione regolabile, inoltre sono leggeri in alluminio ed hanno un’impugnatura confortevole con una maniglia in gomma ed un laccio ed una seconda impugnatura in schiuma per appoggiarsi ad esempio durante una salita. Inoltre sono regolabili in base all’altezza da 65 a 130 cm.

Molto utile è la dotazione di accessori da utilizzare per le varie tipologie di terreno. L’ammortizzazione non è disattivabile, ripiegati occupano circa 50 cm.

In definitiva un valido prodottto con ottimo rapporto qualità/prezzo indispensabile durante le camminate.

PRO :
– Leggeri in alluminio
– Ammortizzati
– Ripiegabili con sacchetta
– Prezzo

CONTRO:
– Occupano 50 cm troppo per chi utilizza zaini inferiori ai 30 lt
– Lacci non ottimali tendono a slegarsi

Glymnis sono tra i bastoncini più venduti per la loro praticità nella chiusura e nel trasporto. Leggeri in alluminio dotati di sacchetta.

La regolabilità è molto semplice e pratica grazie ad un sistema di fissaggio e tramite un blocco a click consentono l’apertura e la chiusura senza dover regolare l’estensione ogni volta. Hanno delle sezioni ripiegabili collegate con filo interno in acciaio.

Molto utile è la dotazione di accessori da adattare alele varie tipologie di terreno. Non sono ammortizzati e ripiegati occupano circa 36 cm.

Ben fatti i lacci resistenti e ben fissati, anche se l’impugnatura risulta un pò troppo rigida e non molto confortevole durante i periodi più caldi poco traspirante inoltre le saldature tra la parte alta in plastica e quella inferiore con rivestimento in schiuma leggera non è ottimale.

Per concludere una valida alternativa a chi cerca un prodotto semplice e resistente pratico da trasportare e riposizionare.

 

PRO :
– Ripiegabili occupano poco spazio
– Lacci resistenti
– Praticità nel posizionamento dell’altezza

CONTRO:
– Non sono ammortizzati
– Impugnatura poco traspirante

Parco Regionale di Bracciano e Martignano – TREVIGNANO ROMANO

Parco Regionale di Bracciano e Martignano – TREVIGNANO ROMANO

Il Parco Regionale di Bracciano e Martignano è stato istituito nel 1999 per un estensione territoriale di 202 km2 e…

Monumento Naturale di Galeria Antica – Roma

Monumento Naturale di Galeria Antica – Roma

Non lontano dalla città di Roma, immerso nelle campagne romane, si può raggiungere il borgo fantasma di Galeria Antica. La…